• EuroPM
  • Progetti in Erba
  • Interviste agli Innovatori
  • Kubunina
  • Enterprise Outreach Program
  • Candida*mente podcast

Liguria


“Scarsa lingua di terra che orla il mare,

chiude la schiena arida dei monti;

scavata da improvvisi fiumi; morsa

dal sale come anello di ancoraggio;

percorsa dalla farsa; combattuta

dai venti che ti recano dal largo

l’alghe e le procellarie

-ara di pietra sei, tra cielo e mare

levata, dove brucia la canicola

aromi di selvagge erbe.”

Camillo Sbarbaro (1921)

Questi pochi versi, composti da uno dei suoi figli più illustri, ben descrivono le caratteristiche del nostro territorio, la Liguria. In una terra chiusa tra mare e monti i Liguri hanno storicamente dimostrato una grande vitalità che li ha condotti ad affermarsi con creatività e tenacia in tutto il mondo. Siamo convinti che la Liguria abbia tanto da dire e tantissimo da dare per la crescita italiana. In Liguria sono nate e si sono sviluppate tante aziende di successo, statali e private: dalla siderurgia all’automazione, all’impiantistica esportatrice nel mondo di tradizioni tecniche, ai Porti, alla cantieristica, all’energia, alle innumerevoli officine dell’indotto piene di creatività e di voglia di fare. Negli ultimi decenni, venuta meno la sua forte impronta in ambito industriale, la Liguria ha riscoperto la propria vocazione turistica e culturale (Teatro Carlo Felice, Palazzo Ducale, Acquario, Palazzi antichi e prestigiosi, il Museo del Mare ove il nostro Branch ha emesso i primi vagiti il 21 ottobre 2016) e la forte crescita della ricerca tecnologica che vede come attori principali l’Ospedale Gaslini e l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT). Ma la Liguria non si ferma qui, altri progetti importanti che daranno ancora più prestigio alla nostra regione  sono in via di realizzazione come il Parco Scientifico Tecnologico sulla collina degli Erzelli e il Terzo valico che collegherà il Porto di Genova con il Nord Europa.

La “mission” del Branch Liguria è ampliare e migliorare la diffusione della cultura del project management in una terra dove le idee non sono mai mancate ma hanno trovato a volte ostacoli che ne hanno impedito la realizzazione. Vorremmo entrare quindi in contatto con le realtà locali, rafforzandone le competenze in termini di project management e di tutto quanto ad esso riferito: i mezzi saranno quelli consueti in termini di eventi, aperitivi, webinar, provando anche a inventare novità.
Vorremmo infine collaborare con gli altri Branch per aiutare la Liguria a essere un angolo di un ottagono prestigioso: quello del NIC.


Il team

(da sinistra: Luca Rezzani, Angelo Miraglia, Anna Paraboschi, Francesco Giacalone, Mario Salano, Pietro Mosca)

(non presente- Matteo Giardina)

Direttori

Mario Salano: mario.salano@pmi-nic.org

Francesco Giacalone: francesco.giacalone@pmi-nic.org


Contatti branch
Email: branch-lig@pmi-nic.org

LE NOSTRE ATTIVITA’:

APERIMARE 12 LUGLIO 2018

In questo evento, tenutosi a Genova presso il Caffè Libreria La Passeggiata di Piazza di Santa Croce 21R, siamo andati indietro nel tempo nel 1492 per rivivere la spedizione di Cristoforo Colombo, che ha portato alla scoperta del Continente Americano, un’avventura molto innovativa, caratterizzata da aspetti significativi di lesson learned, leadership e risk management.
I relatori dell’evento sono stati il Comandante Bruno Aloi, presidente del Comitato Nazionale per Cristoforo Colombo e Alessandro Marcenaro PMP, Program Manager di Piaggio Aerospace, socio PMI-NIC.
Di seguito alcune foto che riprendono l’evento.

 

WEBINAR 22 NOVEMBRE 2018

Il 22 novembre si è tenuto il Webinar dal titolo: “LA GESTIONE SEMPLIFICATA DI WBS COMPLESSE IN MICROSOFT PROJECT”

Alessandro Agostoni, PMP, consulente aziendale e formatore ha illustrato la possibilità di  creare una Work Breakdown Structure con Microsoft Project, in grado di articolare e raggruppare le attività di  progetto in accordo con le esigenze di più stakeholders.
Nel Webinar sono stati esposti i concetti e la tecnica alla base di questo approccio  applicandoli ad un esempio legato al mondo dell’ingegneria civile.

 

APERIMARE 30 NOVEMBRE 2018

Il 30 novembre 2018 si è tenuto a Genova, presso la sede di FEDERMANAGER LIGURIA, l’APERIMARE dal titolo:“VERSO LA CITTÀ DEL FUTURO: LA SMART POLYGENERATION MICROGRID DEL CAMPUS DI SAVONA”

I relatori dell’evento sono stati la Prof.ssa Paola Girdinio, docente dell’Università di Genova e membro del Consiglio di Amministrazione  di ENEL, da 10 anni alla guida dello Smart Polygeneration System nel Campus Universitario di  Savona, che ha illustrato un progetto di produzione di energia ad emissioni zero (Smart Grid) e, in collegamento da Belgrado, il  Prof. Slobodan Vukosavic, Docente dell’Università di Belgrado in Ingegneria Elettrica, collaboratore di Moog Electrics che ci ha raccontato su come le smart grids siano diventate realtà attraverso l’elettronica di potenza.