• SONO APERTE LE REGISTRAZIONI al terzo Forum nazionale di project management, l’evento organizzato dai tre chapter italiani del Project Management Institute che si terrà a Milano venerdì 18 ottobre 2019 sul tema “RE-Think! #project #sustainAbility #future”. Focus sulla sostenibilità, dunque, per una giornata che si annuncia di spessore per contenuti e ospiti.

    Vai al sito

  • E’ stato pubblicato il programma della giornata. L’evento sarà principalmente in italiano e darà diritto all’acquisizione di 7 PDU.

    Vai al sito

  • Siamo felici di condividere con voi una bellissima novità: il Forum Nazionale di Project Management è stato selezionato nel tour del PMI per le celebrazioni del cinquantesimo! Le celebrazioni inizieranno alla conclusione dei lavori, senza necessità di modificare il programma ma allungando l’orario di fine del Forum (maggiori dettagli saranno disponibili a fine agosto).

    Vai al sito

  • È aperta la campagna di sponsorizzazione a favore del Forum: aziende e soggetti interessati a sostenere la manifestazione sono invitati a scrivere a sponsor@pmi-nic.org.

    Vai al sito

  • Non basta: per raccontare per immagini cos’è la sostenibilità è aperta la Call4Photos, una raccolta di immagini che sarà resa visibile sul sito.

    Vai al sito

  • Come avvenne nel 2017 a Firenze per la prima edizione e nel 2018 a Napoli per la seconda edizione, il terzo Forum nazionale sarà occasione di incontro di centinaia di project manager da tutta Italia tra confronto professionale, cultura, networking e passione.

    Vai al sito

  • Enterprise Outreach Program
  • Progetti in Erba
  • Candida*mente podcast
  • EuroPM
  • Italy Chapters
  • Kubunina

L’esame di certificazione PMP sta cambiando: scopri come!

Sta suscitando molto interesse e grande curiosità la piccola rivoluzione, annunciata dal Project Management Institute per la metà del prossimo mese di dicembre in merito all’esame per la credenziale PMP, Project Management Professional.

Tutti i cambiamenti sono (e saranno) documentati dal PMI a questo link che vi invitiamo a consultare con regolarità per restare aggiornati in modo tempestivo sulle novità. Seguite anche i canali di comunicazione del PMI-NIC sui quali rilanceremo puntualmente le informazioni diffuse dal PMI.

Sino al 15 dicembre 2019 si potrà sostenere l’esame facendo riferimento all’Exam Content Outline del PMP attualmente in vigore; dal 16 dicembre l’ECO cambierà. Resterà sempre riferito alla sesta edizione del PMBoK, Project Management Body of Knowledge, ma si distribuirà in modo diverso su tre filoni principali: people (48% delle domande d’esame), processes (50%) e business (8%) per allinearsi all’ultimo aggiornamento del Role Delineation Study, che è alla base dell’esame PMP e che il PMI aggiorna all’incirca ogni sei anni. Per favorire, nella pratica, la comprensione dei cambiamenti, il PMI ha messo a disposizione l’Exam Content Crossover Map a questo link.

Raccomandiamo a coloro i quali desiderino sostenere l’esame entro il 15 dicembre di prenotare per tempo la prova in un centro Pearson Vue (il provider che, dal 1.o luglio scorso, ha sostituito il precedente provider Prometric), perché è possibile che, all’approssimarsi della scadenza, le richieste d’esame aumentino e le disponibilità di sessioni d’esame diminuiscano.

Vi segnaliamo che alcuni cambiamenti interesseranno a breve anche l’esame per la credenziale CAPM, Certified Associate in Project Management. In particolare, dal 28 agosto 2019 sarà eliminato il requisito di 1500 ore di esperienza maturata su progetti; resterà necessario il requisito di 23 ore di formazione specifica sostenuta (che già era presente come alternativa all’esperienza professionale). Nel dettaglio, trovate qui le informazioni utili.

Diamo il benvenuto a una nuova piccola Socia!

Con grande piacere ed emozione da parte di tutto il Board diamo il benvenuto a Violante, stellina appena nata di Marica Martini, Direttore Branch Veneto.

Facciamo tanti auguri e un grosso abbraccio a tutta la famiglia: mamma, papà e…

… Buona vita Violante!

Aggiornato sul sito lo Statuto: prendetene visione

Cari Soci,

sul sito trovate la versione aggiornata dello Statuto, come approvato alla scorsa Assemblea Straordinaria del 28 giugno 2019.

Ringraziamo ancora tutti voi che avete partecipato ad un momento così importante della vita della nostra Associazione!

Disponibile la newsletter di giugno di EUROPM

Pubblicata l’edizione di giugno della Newsletter EuroPM!

Tutti invitati alla lettura del nuovo numero! Anche questa volta verrà servito un piatto ricco e variegato …

Continueremo con le “pillole” di EuroPM.

Vedremo come “La solidità economico-finanziaria dell’impresa per ottenere Fondi Europei” si relaziona al ruolo di supporto dell’Europrogettista (Assoeuro).

Rivivremo insieme l’ultimo evento del 2018 a Milano.

Passeremo attraverso “La cultura del rischio ed il ruolo del risk manager”.

Il tutto fino ad arrivare al contributo sulla conclusione della fase due di EuroPM e alla rubrica di chiusura con uno sguardo al futuro.

Buona lettura!

I primi 6 mesi del nuovo Board – continua il nostro racconto

Cari colleghi,

sono trascorsi i primi sei mesi di attività per il consiglio direttivo del PMI-NIC insediato per il 2019. Con questo messaggio, desideriamo condividere l’attività del primo semestre e ciò per cui stiamo lavorando in prospettiva futura.   

Prosegue il lavoro di preparazione del terzo Forum nazionale di project management. Il team interchapter con la pm Sara Cerri (insieme a volontari di PMI-NIC, PMI-CIC e PMI-SIC) ha definito il programma dell’evento, per il quale sono aperte le iscrizioni con tariffa ridotta sino al 10 luglio. L’appuntamento è per venerdì 18 ottobre a Milano: iscrivetevi e passate parola!

Il PMI-NIC ha partecipato al Leadership Institute Meeting EMEA che si è tenuto a Dublino da venerdì 10 a domenica 12 maggio. Il nostro Chapter ha contribuito attivamente ai lavori con una proposta di progetto europeo e le presentazioni del past- president Stefano Setti e delle Direttrici Marina Venturini e Dalia Vodice. Il LIM è stata l’occasione anche per conoscere di persona il nuovo Presidente e Ceo del PMI, Sunil Prashara, e allinearci alle novità che si stanno definendo a livello global.

Con cadenza quindicinale, il consiglio direttivo si è riunito in modalità virtuale per gestire le attività. A fine maggio ha nominato il nuovo Deputy Director del Branch Friuli Venezia Giulia nella persona di Francesco Alibrandi.

Il NIC ha promosso, tra gli appuntamenti, due eventi di caratura internazionale il 31 maggio scorso: a Udine, con capofila il branch Friuli Venezia Giulia, ha proposto l’evento interchapter “Light Up 360!” in lingua inglese insieme ai chapter di Slovenia e Croazia; a La Spezia, con capofila il branch Liguria, c’è stato un interessante “Aperi-mare” tra project manager italiani e russi per parlare di progetti e sport di mare.

L’evento a Udine ha segnato il passaggio alla nuova piattaforma online di iscrizione agli eventi che renderà per tutti i soci più semplice ed efficace la registrazione.

A favore dei suoi soci volontari, è poi partito il Volunteers Empowerment Program, il cui primo appuntamento si è tenuto a Milano con l’intervento della presidente Giusi Meloni e della Direttrice Volunteer Donatella Calderini. Il VEP proseguirà con altri tre appuntamenti nel corso dell’anno.

Ampio impegno è stato profuso per l’organizzazione dell’Assemblea straordinaria di fine giugno, indetta per l’approvazione dello statuto con il quale il NIC ha recepito le norme sulla legge del terzo settore. Dopo l’approvazione dello statuto, la mattinata è continuata con una iniziativa “Verso il Forum”, che ha avviato con ospiti di rilievo la riflessione su sostenibilità e progetti.

 

Prossimo aggiornamento? Vi diamo appuntamento in autunno, buona estate!

Il nostro webinar più recente

Il nostro podcast più recente