• È online il sito del terzo Forum nazionale di project management, l’evento organizzato dai tre chapter italiani del Project Management Institute che si terrà a Milano venerdì 18 ottobre 2019 sul tema “RE-Think! #project #sustainAbility #future”. Focus sulla sostenibilità, dunque, per una giornata che si annuncia di spessore per contenuti e ospiti.

    Read more

  • Per prendere parte come relatore al Forum si raccolgono entro giovedì 25 aprile le proposte nella Call4Papers dedicata.

    Read more

  • Per proporre un poster realizzato da studenti universitari e dottorandi su temi di gestione di progetto, sino a venerdì 31 maggio è aperta la Call4Posters.

    Read more

  • Non basta: per raccontare per immagini cos’è la sostenibilità è aperta la Call4Photos, una raccolta di immagini che sarà resa visibile sul sito.

    Read more

  • È aperta la campagna di sponsorizzazione a favore del Forum: aziende e soggetti interessati a sostenere la manifestazione sono invitati a scrivere a sponsor@pmi-nic.org.

    Read more

  • Come avvenne nel 2017 a Firenze per la prima edizione e nel 2018 a Napoli per la seconda edizione, il terzo Forum nazionale sarà occasione di incontro di centinaia di project manager da tutta Italia tra confronto professionale, cultura, networking e passione.

    Read more

  • La registrazione al Forum sarà disponibile da maggio.

    Read more

  • Candida*mente podcast
  • Enterprise Outreach Program
  • EuroPM
  • Progetti in Erba
  • Interviste agli Innovatori
  • Kubunina

Patrocinio Italy Chapters al PM Forum organizzato da SUPSI – Lugano 23-24 maggio 2019

Troppo spesso, nelle aziende, si parla di project management senza conoscerne le modalità operative, aprendo la strada all’improvvisazione di buoni organizzatori ma allo stesso tempo carenti dal punto di vista degli strumenti e delle tecniche che, se comprese e applicate, potrebbero consentire ai progetti migliori performance.

Il Forum di Project Management (PM Forum) è un evento aperto al pubblico organizzato ogni due anni dal Dipartimento tecnologie innovative della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI). Il Forum vuole essere un punto di incontro per professionisti di differenti discipline per condividere e confrontarsi sui temi più importanti della gestione progetti.

L’evento è stato creato con l’obiettivo di contribuire alla diffusione della cultura nell’ambito della gestione progetti attraverso lo scambio e la condivisione di esperienze e conoscenze.

Il PM Forum intende migliorare, attraverso testimonianze e interventi di project manager con consolidate esperienze e keynote speakers, la conoscenza e la cultura di project management in Svizzera e in particolare nel Canton Ticino.

Project Management Forum 2019 – Lo sviluppo delle competenze

23-24 maggio 2019 – Lugano, Palazzo dei Congressi

L’edizione 2019 del PM Forum si svolgerà sull’arco di due giornate che mirano ad approfondire due diverse declinazioni del project management:

  • Il project management nel mondo dello sport (giovedì 23 maggio 2019)
  • Il project management nel mondo dell’arte e dello spettacolo (venerdì 24 maggio 2019)

Sito internet: link

Evento in Patrocinio con l’Ordine degli Ingegneri di Mantova

UNA RICETTA INFALLIBILE PER FAR FALLIRE IL PROGETTO

Fattori di Successo o Insuccesso: come riconoscerli, potenziarli o disinnescarli

Nonostante la disponibilità di standard di project management ormai consolidati, i progetti presentano ancora oggi tassi di insuccesso elevati, sia in termini di mancato rispetto dei relativi tempi e costi, che di mancato raggiungimento degli obiettivi prefissati.
Esiste un’ampia letteratura relativa ai fattori o alle situazioni che possono determinare il successo di un progetto oppure metterlo a rischio: il seminario si propone di fornire ai partecipanti una serie di conoscenze utili a riconoscerli e a potenziarli, se positivi, o a depotenziarli, se negativi.
La prima parte del seminario mira ad illustrare – a partire da alcuni modelli elaborati dal Project Management Institute (PMI) o da autori specializzati – i fattori, sia endogeni che esogeni, critici per il successo di un progetto, nonché ad approfondire il concetto stesso di “successo” di un progetto.
La seconda parte del seminario è mirata a coinvolgere i partecipanti – a partire dalla testimonianza di esperienze vissute e mediante l’utilizzo di sistemi per l’effettuazione di survey live in tempo reale – nel dibattito relativo ai fattori del successo od insuccesso di un progetto, al fine di fornire loro una maggiore consapevolezza degli stessi, nonché delle dinamiche e delle criticità proprie della gestione di un progetto.

L’evento è organizzato con l’Ordine degli Ingegneri di Mantova in accordo con le linee di indirizzo per l’aggiornamento della competenza professionale del CNI ed è valido per il rilascio di 4 CFP per Ingegneri.

Venerdì 10 maggio 2019, ore 14:30-18:45 (registrazione dalle ore 14.00) – Sala Conferenze dell’azienda TEA S.p.A., Via Taliercio n. 3, Mantova

La quota di partecipazione richiesta è di 10€ esente IVA.

La partecipazione all’evento dà diritto all’acquisizione di: 4 PDU per PMP/PgMP, PMI-Acp, PfMP, PMI-PBA, e 3 PDU per PMI-SP, PMI-RMP.

La registrazione è curata dall’Ordine degli Ingegneri di Mantova. Per partecipare:

–  effettuare l’iscrizione alla pagina http://www.ordineingegnerimantova.it/iscrizionecorsi/

Le iscrizioni saranno aperte sabato 20 aprile e si chiuderanno Lunedì 6 Maggio. Dato il limitato numero di posti, saranno accettate iscrizioni fino all’esaurimento degli stessi.

– scrivere all’Ordine degli Ingegneri di Mantova all’indirizzo info@ordineingegnerimantova.it  comunicando il proprio nominativo ed il proprio PMI ID ai fini del rilascio dei PDU.

A partire dal 6 maggio verrà data conferma della possibilità di partecipare all’evento e verranno  inviate le informazioni per versare la quota di iscrizione tramite bonifico; effettuato il versamento, verrà comunicata la conferma definitiva dell’iscrizione.

Per maggiori informazioni potete contattare: branch-lom@pmi-nic.org

Qui potete trovare la brochure

I nostri primi 100 giorni

Cari colleghi,

sono trascorsi i primi 100 giorni di attività per il comitato direttivo del PMI-NIC entrato in carica il 1 gennaio 2019. Con questo messaggio, desideriamo condividere con voi ciò che queste prime settimane di lavoro hanno rappresentato, ciò a cui ci siamo dedicati finora e ciò per cui stiamo lavorando in prospettiva futura.   

Il primo incontro operativo del nuovo comitato direttivo è stato a Milano, sabato 12 gennaio. Con i direttori di branch abbiamo impostato l’attività generale del chapter che, dall’inizio dell’anno, ha già visto realizzati sette eventi sul territorio e la pubblicazione di due podcast, per i quali vogliamo ringraziare anche qui tutti i volontari direttamente coinvolti.

Dopo l’assemblea generale dei soci, venerdì 25 gennaio, a cui molti di voi hanno partecipato o assistito in streaming e nella quale abbiamo incominciato a raccogliere i vostri suggerimenti con le “member stories”, il comitato è stato impegnato in cinque consigli direttivi virtuali e ha avuto una giornata di lavoro in presenza il 30 marzo scorso a Verona con un approfondimento sulle nuove direttive PMI, i piani biennali e, in particolare, i progetti che stiamo elaborando per i nostri soci. Fra questi, il terzo Forum nazionale di project management rappresenta un appuntamento importante. Il sito del Forum è online, sono aperte le Call4X per partecipare all’evento che tra sei mesi – l’appuntamento è per venerdì 18 ottobre – riunirà a Milano project manager di tutta Italia. Il progetto è gestito da un team interchapter (con volontari di PMI-NIC, PMI-CIC e PMI-SIC) e coordinato dal PMI-NIC.

Il nostro chapter sarà presente anche agli eventi internazionali promossi dal Project Management Institute. Siamo al lavoro per il Leadership Institute Meeting EMEA che si svolgerà a Dublino da venerdì 10 a domenica 12 maggio: stiamo rifinendo due interventi selezionati, che sono affidati a speaker del NIC.

La presidente ha nominato la nuova PMIEF Liaison Esther Cobos per essere il punto di contatto tra il nostro chapter e la Educational Foundation. Il PMI-NIC rafforza così il suo legame con la Fondazione e il suo impegno nel sociale con la nuova Direzione Social Good, che sta lavorando per integrare e sviluppare tutte le iniziative dalla scuola primaria alla università.

Grazie al lavoro dell’altra nuova direzione, Communications, è stata rinnovata la nostra preziosa mailing list da info1@pmi-nic.org ed è stata riattivata la pagina ufficiale LinkedIN, per tenervi sempre aggiornati in maniera più semplice e fruibile su tutte le iniziative del chapter.

 

Tante idee, novità, eventi imperdibili e progetti appassionanti bollono in pentola per coinvolgervi, entrare in contatto con voi, conoscervi, stimolarvi, e – perché no? – divertirvi!

Vi diamo appuntamento al giro di boa del primo semestre di mandato, a presto!

 

Il Comitato Direttivo del PMI-NIC

Evento in patrocinio sul Project Management 4.0 a Piacenza

La quarta rivoluzione industriale e l’avvento delle tecnologie digitali richiedono alle aziende di organizzarsi internamente per affrontare i progetti con metodologie e strumenti di Project Management.
I relatori del seminario illustreranno i benefici, le modalità e gli impatti organizzativi dell’avvio di una gestione dei progetti secondo i principali standard internazionali.
Verrà approfondita l’evoluzione della professione del project manager nei prossimi anni, in relazione alle principali certificazioni nazionali ed internazionali (PMI PMP®, PMI ACP, IPMA, ISO21500/UNI11648 ecc.).
Infine, verranno discusse le linee guida per l’innovazione del settore Ricerca&Sviluppo e per la realizzazione di soluzioni e prodotti di valore, utilizzando metodologie agili in contesti complessi e di elevata turbolenza.

Il convegno è organizzato in collaborazione con le aziende Value e Inforpc di Value Group.

12 aprile 2019, ore 14.15 – 17.45, Sala Convegni Confindustria Piacenza

Il programma completo è disponibile sul sito di Confindustria Piacenza

La partecipazione dà diritto all’acquisizione di 3 PDU (2 TEC + 1 STR) per le certificazioni PMP/PgMP, PfMP, PMI-PBA, 2 PDU (1 TEC + 1 STR) per la certificazione PMI-ACP, 1,5 PDU (0,5 TEC + 1 STR) per PMI-SP e PMI-RMP

Evento in patrocinio per presentare lo stato di avanzamento lavori dell’Ospedale Civile di Pordenone

Martedì 9 aprile ore 14, all’Auditorium della Regione Friuli-Venezia Giulia in via Roma 2 a Pordenone, il NIC patrocina l’evento organizzato dall’AAS5 Friuli Occidentale per presentare lo stato di avanzamento lavori dell’Ospedale Civile di Pordenone.

Temi dell’incontro:

  • Il progetto del nuovo ospedale di Pordenone
  • Lo stato di avanzamento del cantiere
  • Strumenti e modalità di gestione del progetto utilizzati durante la fase di progettazione e la fase di cantiere e risultati finora ottenuti

La partecipazione all’evento dà diritto all’acquisizione di 2 PDU TEC per PMI-SP e PMI-RP, 4,5 PDU TEC per tutte le altre certificazioni.

L’evento dà anche diritto all’acquisizione di 4 CFP per gli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della provincia di Pordenone, e 3 CFP per gli Ingegneri appartenenti all’Ordine di Pordenone. 

Per iscriversi contattare branch-fvg@pmi-nic.org.

Brochure qui

 

Il nostro webinar più recente

Il nostro podcast più recente