• Progetti in Erba
  • Candida*mente podcast
  • Kubunina
  • Enterprise Outreach Program

Call europee al centro del secondo evento EuroPM

Una sessantina di persone ha preso parte all’Università del Salento a Lecce al secondo evento EuroPM del 2018, dal titolo “Il project management e la progettazione europea: condividere esperienze, ricercare il miglioramento”. Ancora una volta, dalla platea è emerso il grande interesse verso la partecipazione alle call europee, che risulta una sfida difficile e dall’esito a volte imprevedibile, da affrontare con un team che integra un mix opportuno di competenze tecniche, gestionali e amministrative difficili da assortire.

Qualificato il parterre di ospiti, intervenuti durante la giornata. L’evento si è aperto con i saluti e gli interventi introduttivi del direttore del dipartimento di Ingegneria dell’innovazione dell’Università del Salento Giuseppe Grassi, di Marco Cataldo in rappresentanza dell’Ordine degli ingegneri della provincia di Lecce, del responsabile del Branch Puglia del PMI-SIC Andrea Volpe, di Andrea Innocenti e Antonio Caforio (entrambi componenti del team EuroPM), e del ricercatore Enea e project officer di Enterprise Europe Network Marco Alvisi.

A seguire, i contributi di alcuni ricercatori dell’ateneo, che hanno presentato le esperienze maturate e l’organizzazione adottata nella partecipazione alle call, nel coordinamento e nell’attuazione di progetti di ricerca in ambito europeo. A chiudere la giornata sono stati Jessica Moretti e Amedeo Migali, che, dalla prospettiva aziendale, hanno illustrato strumenti, punti di forza e buone pratiche nella partecipazione in progetti europei.

EuroPM è un’iniziativa guidata dai Chapter italiani del PMI in collaborazione con Eurosportello Confesercenti e altri Chapter europei del PMI. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di estendere le buone pratiche di project management nell’ambito dei progetti finanziati dall’Unione Europea. Gli eventi EuroPM sono funzionali a tale obiettivo: nel 2017 ne furono organizzati tre (a Firenze, Napoli e Verona), nel 2018 al momento due (a Chieti e Lecce).